Posts Tagged ‘Terrorismo’

«Perbacco, su questo pianeta nessuno difende la propria identità e rifiuta d’integrarsi come i musulmani. Nessuno. Perché Maometto la proibisce, l’integrazione. La punisce. Se non lo sa, dia uno sguardo al Corano. Si trascriva le sure che la proibiscono, che la puniscono. Intanto gliene riporto un paio. Questa, ad esempio: “Allah non permette ai suoi […]

“Anziché «figli di Allah» in Italia li chiamano «lavoratori stranieri». Oppure «manodopera di cui v’è bisogno».E sul fatto che alcuni di loro lavorino, non v’è alcun dubbio. Gli italiani son diventati talmente signorini (…) Non puoi più associarli al proletariato, insomma, e qualcuno che lavora per loro deve pur esserci. Ma quelli di cui parlo, […]

“Intimiditi come siete dalla paura d’andar contro corrente cioè d’apparire razzisti (parola oltretutto impropria perché il discorso non è su una razza, è su una religione), non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o […]

“Mafia e Politica sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d’accordo. Il terreno su cui possono accordarsi è la spartizione del denaro pubblico, il profitto illegale sui pubblici lavori”. (Paolo Borsellino) Incipit.  Impossibile negarlo: con l’inchiesta che ha svelato la linea del malaffare che […]

“I could climb until I reach where angels reside; ask around to find out where the junkies applied; you just up and left me on this rock all alone. It’s my fault for knowing not what I should have known. Oh, my heart is dried up, beating slow; oh It’s been deflating since you… Died. Died. Since […]